Conservazione / Iguana di Ricord

L’isola caribica Hispaniola contiene due paesi: la Repubblica dominicana (RD) e Haiti; è anche l’ambiente di due specie di iguane rocciose: l’iguana rinoceronte (Cyclura cornuta) e l’iguana di Ricord (C. ricordii). Quest’ultimo è nota solo da tre piccole popolazioni rimanenti e separate nella RD e da una popolazione recentemente scoperta in Haiti. L’habitat di questi animali che vivono sul suolo e che sono inseriti nella lista delle specie seriamente minacciate dell'IUCN, era una volta molto esteso ed è stato distrutto in gran parte dall’agricoltura, dallo sfruttamento di calcare e dal bestiame competitore per la vegetazione limitata e che schiaccia i nidi delle iguane. Gli animali vengono anche cacciati per ottenerne cibo e sono prede per gatti, cani e manguste.

Ricord's Iguana

L’IRCF sostiene da molto tempo l’ong Grupo Jaragua dominicano che è pioniere nella conservazione delle iguane di Ricord e rinoceronti, grazie ai fondi che per la maggior parte provengono dalla U.S. Fish and Wildlife Service e dalla International Iguana Foundation. L’IRCF ha partecipato ai workshop del Gruppo specializzato in iguane dell’IUCN per sviluppare un piano di recupero della specie che dà priorità all’azione di conservazione per assicurare la sopravvivenza a lungo termine dell’iguana di Ricord. Il piano è basato sulla ricerca, in particolare dei bisogni ecologici della specie, sulla consapevolezza della gente, l’allevamento in cattività e il piano di gestione futuro per una serie di aree protette.

Per la popolazione di iguane di Ricord recentemente scoperta ad Haiti, l’educazione e la consapevolezza sono fattori chiave per suscitare la simpatia e la collaborazione della comunità; un gruppo locale di giovani che partecipa attualmente al conteggio delle popolazioni e al rintracciamento via radio ha un ruolo cruciale. Questi giovani portano orgogliosamente delle magliette con il disegno dell’iguana di Ricord minacciata posata sul profilo del loro paese, un logo creato dall’artista IRCF Joel Friesch. In parte grazie alla sponsorizzazione di Exo Terra, l’IRCF contribuisce a finanziare delle parti del programma educativo ad Haiti, che include la rimunerazione della gente locale sul campo, l’attrezzatura, il supporto grafico per il materiale d’educazione, telecomunicazioni e spese per il trasporto locale. L’IRCF sta cercando delle donazioni per espandere il suo sostegno ad Haiti e per gli altri programmi che sostiene.

Ricord's Iguana Exo Terra supporting IRCF and its partners
 
FacebookYouTubeTwitterGoogle PlusLogo Conservation Networking

Accounts

Hai dimenticato la password?

Register Now
3a scoperta di una nuova specie durante una spedizione Exo Terra