Conservazione / Il progetto Heloderma

La valle Motagua del Guatemala con il suo clima semiarido unico, la sua macchia spinosa subtropicale e le sue foreste secche è stata riconosciuta dal WWF (World Wildlife Fund) una regione ecologica minacciata unica nel suo genere. E’ anche il territorio della lucertola perlinata guatemalteca (Heloderma horridum charlesbogerti) seriamente minacciata di estinzione. L’espansione dell’agricoltura sta distruggendo l’habitat della specie; le lucertole vengono tradizionalmente uccise sul posto dalla popolazione locale che le considera pericolose e singoli esemplari vengono catturati in modo illegale per il commercio internazionale di animali domestici. La popolazione selvaggia della lucertola perlinata è drasticamente diminuita fino a contare meno di 200 individui.

Guatemalan Beaded Lizard

Nel 2006 è stato avviato dall’ong guatemalteca Zootropic il progetto Heloderma, a cui si sono aggiunti partner strategici come IRCF e Zoo Atlanta, per salvare dall’estinzione la lucertola perlinata guatemalteca. Gli aspetti del progetto includono la ricerca sul campo, un programma di educazione e di consapevolezza, che è stato fruttuoso nell’ambiente naturale della specie e che speriamo di espandere, e l’istituzione di un sistema di aree protette. Grazie al progetto, la lucertola Heloderma horridum charlesbogerti è stata inserita nell’elenco del CITES Allegato I. Un primo lotto di terreno è stato acquistato nel 2007. L’area protetta, nota come Heloderma Natural Reserve (HNR) copre attualmente 128 ettari e speriamo di poterla espandere fino a raggiungere dimensioni capaci di sostenere una popolazione di lucertole perlinate in grado di sopravvivere. Nel frattempo l’allevamento in cattività del H.h. charlesbogerti rimane la priorità principale per la salvaguardia della specie a breve termine, ed è uno degli obiettivi principali della struttura di ricerca e allevamento in cattività, che ha iniziato la prima fase delle sue attività all’inizio di quest’anno. Fondi permettendo la crescita del centro, l’allevamento e la ricerca diventeranno più importanti e la struttura spera di diventare un posto per l'educazione ambientale nella valle di Motagua ed un’ancora di salvezza per numerose specie uniche di flora e fauna che si ritrovano nell’habitat della foresta secca.

Guatemalan Beaded Lizard Exo Terra supporting IRCF and its partners
 
FacebookYouTubeTwitterGoogle PlusLogo Conservation Networking

Accounts

Hai dimenticato la password?

Register Now
3a scoperta di una nuova specie durante una spedizione Exo Terra